Grup Yorum darà un concerto internazionale di solidarietà dal vivo..

Grup Yorum darà un concerto internazionale di solidarietà dal vivo il 21 maggio

Con i contributi musicali e interventi di artisti di diversi paesi, il gruppo rivoluzionario della Turchia si incontrerà di nuovo con i suoi fan e colleghi artisti.

Il concerto era già previsto per il programma di chiusura del "Simposio internazionale per la giustizia" all'inizio di aprile, che avrebbe dovuto svolgersi a Parigi.

Tuttavia, a causa della chiusura annunciata con poco preavviso, è stato rimandato e la band si esibirà dal vivo il 21 maggio in uno studio di Parigi con alcuni gruppi musicali locali e una vasta gamma di musicisti di vari paesi che si uniranno in diretta via Internet.

In Turchia, il governo ha agito per anni con una massiccia repressione e anche con tutti i mezzi ufficiali possibili contro i membri della band per impedire i loro concerti e gli incontri con la popolazione.

Un obiettivo primario, oltre alla fine della repressione e della criminalizzazione dei suoi membri, è soprattutto quello di poter tenere di nuovo concerti nelle grandi piazze di Istanbul, come fu a Bakirköy con milioni di persone.

Per i membri di Grup Yorum, Ibrahim Gökcek e Helin Bölek, era davvero una richiesta esistenziale che i divieti dei concerti fossero revocati. Hanno messo in gioco la loro vita per questa richiesta e il diritto all'arte libera di essere ascoltata in tutto il mondo. Entrambi sono morti in uno sciopero della fame fino alla morte nel 2020.

Alcune parole del bassista Ibrahim Gökcek che rimarranno nella memoria sono state: "Dall'Anatolia all'Antartide, dall'Antartide all'America Latina... Grup Yorum non può essere messo a tacere".
Il concerto dei suoi compagni di band vuole esprimere la forza che c'è dietro queste righe e l'internazionalismo che ha segnato a storia della band fin dagli anni '80. Grup Yorum non solo ha cercato in condizioni difficili di raggiungere il popolo con le sue canzoni pregne di significato, ma sostiene anche un'unità e un'alleanza tra artisti progressisti.

L'eccezionale solidarietà con Grup Yorum da parte degli artisti di tutto il mondo, che sarà mostrata anche nel corso del prossimo concerto, potrebbe essere vista come un altro passo verso l'unione internazionale degli artisti.

Oltre ai musicisti provenienti dalla Grecia, Italia, Russia, Catalogna e Francia, parteciperanno anche il chitarrista e cantautore cileno Nicolas Miquea, che vive in Germania, e Diether Dehm, artista e membro del Bundestag per il partito della sinistra.

Anche i familiari di Ibrahim e Helin dovrebbero unirsi al programma dal vivo.

Il concerto può essere seguito gratuitamente tramite il seguente link internet:

https://youtu.be/WnvheDQ_DpI

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti visitare:

Instagram https://www.instagram.com/grupyoruminconcert

Facebook: https://www.facebook.com/grupyorum1985

Con un biglietto online si ottiene un codice a barre e come spettatore si possono sperimentare alcuni contenuti speciali aggiuntivi e momenti di concerto più personali...


: